Depolveratura

La depolveratura dei libri e del materiale cartaceo soggetto a tutela

La depolveratura dei libri e dei documenti presenti nelle biblioteche, negli archivi e nei depositi museali è un’attività da svolgere periodicamente per la tutela preventiva.

Perché depolverare il materiale librario e archivistico

La polvere è un nemico pericoloso per il materiale librario e archivistico. I depositi di polvere sia di origine organica che inorganica rappresentano un terreno ideale per la nascita e lo sviluppo di microorganismi, come muffe, batteri e insetti. La polvere può essere un veicolo di sostanze che possono innescare anche fenomeni degenerativi di tipo chimico.

Non è raro imbattersi in attacchi combinati chimici e biologici innescati o amplificati dalla presenza di polvere.

La depolveratura di libri, documenti e materiale cartaceo in generale è una efficace forma di prevenzione per eliminare alla radice potenziali danni che comporterebbero costi e azioni di recupero molto più impegnative. La depolveratura è d’altra parte un’operazione preliminare necessaria qualora si debba procedere alla sanificazione e alla disinfestazione del materiale librario e archivistico attaccato da muffe o insetti.

Le caratteristiche del servizio di depolveratura offerto dalla Fratielivi

Le attività di depolveratura offerte dalla Fratielivi sono svolte esclusivamente da tecnici specializzati o da restauratori, in grado di assicurare l’adozione delle metodologie più adatte alla corretta rimozione delle sostanze nocive e dei biodeteriogeni annidati nelle polveri, nel pieno rispetto della maggiore o minore fragilità dei materiali oggetto di intervento.

Tali attività possono essere effettuate presso l’istituzione che ne fa richiesta o presso la nostra azienda. In entrambi i casi la Fratielivi è in grado di effettuare in tempi brevi un trattamento su vasta scala di ingenti quantità di materiale cartaceo.

La gamma DEA

DEA è l’unico macchinario al mondo in grado di depolverare carteggi, libri, faldoni, documenti, carte sciolte, nel rispetto del materiale, dell’ambiente e della salute degli operatori. DEA rimuove e cattura dal 93% al 99% delle polveri presenti sul materiale cartaceo: uno standard di performance certificato dal CNR. La Fratielivi ha contribuito allo sviluppo tecnologico della gamma DEA grazie alla sua esperienza trentennale nel trattamento, restauro, recupero e conservazione di documenti, libri e archivi. La gamma DEA è attualmente distribuita dalla Fratielivi attraverso il suo marchio Tergeosan, dedicato, tra l’altro, alla progettazione e alla commercializzazione di tecnologie per la salvaguardia dei beni culturali mobili.

Richiedi
informazioni

Vuoi saperne di più su di noi oppure sui
nostri servizi? Contattaci subito: il nostro team
è pronto a risponderti