Analisi Microbiologica ed entomologica: una accurata diagnosi è il primo passo da compiere

Gli Archivi e le biblioteche sono luoghi naturalmente esposti al rischio di contaminazioni di tipo biologico. La Frati e Livi, in collaborazione con Bioresart, ha messo a punto innovativi sistemi di analisi e diagnosi per verificare e debellare la presenza di muffe o infestazioni di insetti. Prima di intervenire in operazioni di restauro, è bene conoscere l’origine del problema.

Lo scopo delle analisi è quello di definire con precisione la quantità e la vitalità degli organismi infestanti e la loro pericolosità nei confronti dell’uomo e del bene da tutelare.

Il riconoscimento tassonomico di insetti biodeteriogeni (tarli, termiti, pesciolini d’argento etc..), la conoscenza del loro ciclo vitale e tipo di danno che arrecano al bene sono aspetti fondamentali per valutare entità e pericolosità dell’infestazione e mettere a punto le corrette strategie di intervento e soluzione.

Analisi Microbiologiche:

  • Campionamenti non invasivi e mirati
  • Indagini microscopiche
  • Analisi colturali e del DNA
  • Analisi microbiologiche aeree per sedimentazione e aspirazione​

Analisi Entomologiche:

  • Campionamenti non invasivi e catture
  • Indagini microscopiche
  • Determinazione delle infestazioni in atto
Nel video è possibile vederci all’opera per una analisi microbiologica della Costituzione Italiana